Loading...
Il concept di Coloré2018-07-02T08:32:44+00:00

LA CULTURA DELL’INFANZIA

SOLIDARIETÀ SOCIALE E SVILUPPO DELLA CULTURA DELL’INFANZIA
E PER L’INFANZIA. QUESTA È LA “CORE MISSION” DI COLORÉ.

Colorè Cooperativa Sociale non ha scopi di lucro e si propone il perseguimento di finalità di solidarietà sociale, la diffusione e lo sviluppo della cultura dell’infanzia e per l’infanzia.

Colorè promuove, sostiene e favorisce ogni iniziativa atta a soddisfare le esigenze culturali dei bambini disagiati, diversamente abili e normodotati ispirando la propria attività ai più nobili principi di solidarietà sociale e seguendo tutti gli indirizzi più elevati per garantire il raggiungimento di questi obiettivi.
Nell’arco del tempo ha potenziato la propria struttura sociale inserendo figure sempre più specifiche per sviluppare i progetti che si propone di realizzare, diventando una struttura modulare e sempre in evoluzione.

Le nostre ultime iniziative ci hanno consentito di inserire nelle varie azioni giovani illustratori, scrittori, esperti in didattica museale,  in laboratori creativi e di sviluppo della fantasia e del talento artistico. Inoltre si porta avanti la volontà di fare rete con l’obiettivo di crescere e far crescere il territorio, creando nuove opportunità lavorative.

Le motivazioni di questa presentazione nascono per una precisa volontà della cooperativa sociale Colorè di cui sono presidente, di condividere con il Comune di Palermo iniziative atte a sviluppare il territorio e a rendere attuali e competitivi i servizi rispetto a quello che viene offerto nel resto dell’Europa relativamente ai diritti dell’infanzia e della cittadinanza tutta. Nello spirito di avviare dinamiche idonee a  sviluppare una città amica dei bambini, come ci sembra il Comune di Palermo abbia intenzione di sviluppare, un piccolo passo dopo l’altro ma tali da avviare un processo utile al fine.

“Lo sviluppo sano delle bambine e dei bambini e la loro partecipazione attiva, rivestono un’importanza cruciale per il futuro della società” dal trattato Unicef. Noi di Colorè vogliamo occuparci della loro cultura. Solo dove c’è cultura ci sarà progresso e benessere. Ed i bambini sono il futuro del mondo.
In questo crediamo fermamente e per questo fine lavoriamo ogni giorno.

Rosanna Maranto
Presidente Coloré

IL FUTURO
DELLA SOCIETÀ

“LO SVILUPPO SANO DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI E LA LORO PARTECIPAZIONE ATTIVA, RIVESTONO UN’IMPORTANZA CRUCIALE PER IL FUTURO DELLA SOCIETÀ”

[UNICEF]