Premio Donna Palermo

Una serata all’insegna del ricordo di una grande donna, che ha visto premiate altre grandi donne.
E tutto il team di Illustramente è fiero che anche Rosanna abbia ricevuto questo riconoscimento…

20 aprile 2015  Teatro “Al Massimo”

Oltre la differenza di genere
Femminile è il termine “città“, femminile è il termine “arte“, femminile è il termine “ragione“, femminile è il termine “legalità“.
Ma, nel corso della serata che si è svolta lo scorso 20 aprile 2015 al Teatro “Al Massimo” di Palermo, sono stati molti altri i termini che sono stati – perfettamente – declinati al femminile, ognuno con una precisa ragione e ognuno rappresentato dalle premiate, donne capaci di infischiarsene della differenza di genere, pur di perseguire i loro obiettivi.
Così il direttore artistico di Illustramente (“direttora” suona male), Rosanna Maranto, ha ricevuto il premio “Donna Palermo 2015“, organizzato dall’associazione ACADIS e dedicato a Lory Restivo, grande ballerina, scomparsa nel mese di ottobre del 2013.
Il premio conferito nel corso di una splendida serata, organizzata dallo staff di Clara Perrino, figlia di Lory e direttore di ACADIS, nella cornice del Teatro “Al Massimo” di Palermo, Rosanna l’ha ricevuto per le sue attività con il Centro Culturale Skené, con la Cooperativa Sociale Coloré e, naturalmente, con Illustramente.
Arte, musica, spettacolo e denuncia sociale
Tra le altre premiate, la cantante, poeta e musicista Aida Satta Flores, la “mamma coraggio” Angela Manca (salita sul palco insieme a Augusta Schiera e Vincenzo Agostino), la direttrice de “La Feltrinelli” di Palermo, Lia Vicari e molte altre ancora, compresa Arianna Attinasi, amica di Illustramente.
Il tutto in un contesto, elegante ma non affettato, che alternava le premiazioni a piacevolissimi momenti di danza.
Guarda un breve video di presentazione…
Ecco le immagini della serata che si è svolta il 20 aprile 2015 presso il teatro “Al Massimo”…